Qucinare - Scopri cosa bolle in pentola!


Strict Standards: Declaration of JParameter::loadSetupFile() should be compatible with JRegistry::loadSetupFile() in /web/htdocs/www.qucinare.it/home/libraries/joomla/html/parameter.php on line 512

Yogurt naturale fatto in casa

Scritto da : in: Ricette
Vota questo articolo
(0 Voti)

La ricetta per lo yogurt naturale è davvero molto semplice e divertente, oltre che sana.

Per avere i due tipi di fermenti: lo Streptococcus Thermophilus ed il Lactobacillus Bulgaricusdei è necessario avere in casa una confezione di yogurt bianco da circa 150 ml da giungere al composto oppure è possibile acquistare nei negozi bio i fermenti in boccette.

Le proprietà benefiche dello yogurt sono tantissime, innanzitutto combatte il cancro al colon perché riequilibra la flora intestinale, è fonte di vitamine A, B1, B2, B3, B6, B12, la vitamina C e la vitamina J. 

Io lo uso anche per mio figlio che ha 10 mesi e devo dire che ne va matto, anche perché a volte aggiungo la frutta fresca.

Per l'esecuzione non serve nessun strumento particolare come yogurtiera o bimby, basta semplicemente una pentola e un contenitore di vetro. Passiamo ora nel dettaglio.

Ingredienti:

1 lt di latte intero, meglio se fresco

1 vasetto di yogurt intero, meglio se già dolce

Fate bollire il latte intero per circa 30 min, dopo aspettate che si raffreddi, deve arrivare ad una temperatura di 40°. Se avete in casa il termometro da cucina è bene, altrimenti basta testare con mano. L'importante è che il latte non sia né troppo caldo, né troppo freddo, ma tiepido.

Levate poi la pellicola di latte condensato che si formerà e aggiungete l'intero vasetto. Mescolate con una frusta e lasciate riposare il tutto per 11/12 ore al massimo.

D'inverno è consigliabile coprire il tutto con una coperta di lana per mantenere la temperatura di 40°, in modo che i batteri si possano riprodurre.

Trascorse le 12 ore, meglio se lo fate quindi la sera, il gioco è fatto! Riponete tutto in frigo e conservate un vasetto per il prossimo yogurt!

Letto 1054 volte
Antonietta

Giornalista, laureata in scienze politiche, si occupa di comunicazione, copywriter per siti web, addetto stampa aziendale.

Collabora con testate giornalistiche nazionali e locali, con una propensione per le lingue orientali, parla perfettamente l'inglese.

Editore responsabile della rivista Qucinare.it

Sito web: www.qucinare.it
Altro in questa categoria: « Scapece di verdure
Devi effettuare il login per inviare commenti