Qucinare - Scopri cosa bolle in pentola!


Strict Standards: Declaration of JParameter::loadSetupFile() should be compatible with JRegistry::loadSetupFile() in /web/htdocs/www.qucinare.it/home/libraries/joomla/html/parameter.php on line 512

Intervista a Chef Heinz Beck: da Roma a Dubai per conciliare salute e gusto

Scritto da : in: La padella al cuoco
Vota questo articolo
(1 Vota)
Fotografia a cura di Massimo Fiorese Fotografia a cura di Massimo Fiorese

La "Padella" oggi va allo Chef pluristellato Heinz Beck, in esclusiva per Qucinare ha rilasciato un'intervista ricca della sua storia e dei suoi progetti, da Roma a Dubai per poi abbracciare la salute anche a tavola. Buona lettura! 

 

Quando nasce la Sua passione per la cucina? 

Il mio amore per la cucina nasce dalla mia passione per l’arte.

Da grande, sarei voluto diventare un pittore. Tuttavia mio padre non mi diede il permesso di iscrivermi all’Accademia, in quanto riteneva che fare il pittore non fosse un lavoro, ma un hobby.

E così decisi di fare il cuoco e ho trovato in questo lavoro la possibilità di esprimere e realizzare la mia vena artistica studiando per i miei piatti un giusto equilibrio di forme, linee e colori.


Come mai ha scelto l’Italia?

Ricevetti una telefonata dall’allora Direttore dell’albergo che cercava uno Chef per guidare “La Pergola”.

Mi venne mostrato il Ristorante ed è stato amore a prima vista.

Un amore che dura da vent’anni e che ogni giorno mi dà la carica per affrontare nuove sfide.


Qual’è il Suo ingrediente preferito?

I carciofi.


Cosa ha in mente per il futuro?

Attualmente mi sto concentrando sulle prossime aperture e su importanti collaborazioni nell’ambito della salute.

Ho appena inaugurato “Social Heinz Beck” a Dubai e contemporaneamente mi sto dedicando ad una collaborazione con il Policlinico Gemelli per conciliare salute e gusto nelle diete dei pazienti ospedalieri.

Letto 554 volte
Antonietta

Giornalista, laureata in scienze politiche, si occupa di comunicazione, copywriter per siti web, addetto stampa aziendale.

Collabora con testate giornalistiche nazionali e locali, con una propensione per le lingue orientali, parla perfettamente l'inglese.

Editore responsabile della rivista Qucinare.it

Sito web: www.qucinare.it
Devi effettuare il login per inviare commenti