Qucinare - Scopri cosa bolle in pentola!


Strict Standards: Declaration of JParameter::loadSetupFile() should be compatible with JRegistry::loadSetupFile() in /web/htdocs/www.qucinare.it/home/libraries/joomla/html/parameter.php on line 512

Rimedi casalinghi contro la nausea in gravidanza

Scritto da : in: Ingredienti
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nei primi tre mesi di gravidanza circa il 70 % delle donne soffre di nausea e chi come me di vomito! Ma come mai? Qual'è la principale causa di questo malessere? Tutta colpa delle beta HCG e degli estrogeni in forte aumento durante le prime settimane. Le beta HCG sono importantissime per controllare lo stato di avanzamento della gravidanza, infatti io ho ripetuto l'esame più volte. Questo ormone qui detto Gonadotropina Corionica Umana, si sviluppa velocemente accelerando il metabolismo e bruciando rapidamente i carboidrati. Per questo poi si ha un forte calo di zuccheri, cui naturale conseguenza è la nausea.

Molto spesso la nausea è mattutina, a me invece colpiva solo dal pomeriggio fino alla sera. Per contrastarla non occorre prendere farmaci, integratori o altro perchè non servono e sono dannosi per noi e per il bambino. Basta semplicemente adottare alcuni metodi che in alcuni casi possono essere miracolosi.

Primo fra tutti a colazione niente latte o liquidi (almeno fino a quando non stiamo meglio), ma subito con biscotti o cracker salati appena sveglia senza alzarsi dal letto. Se durante la giornata avvertiamo ancora qualche nausea, ricordiamo di portare sempre in borsa un pacco di salatini..ricordo che per i primi mesi giravo sempre con taralli e snack salati! un altro rimedio utile è il profumo di un limone, spesso a casa cenavo con accanto il mio limone avvicinare al naso quando stavo male :)

Ad ogni modo cercate di non avere lo stomaco vuoto, questo però non significa che dobbiate rimpinzarvi di qualsiasi cosa, ma è bene mangiare il giusto per non avere cali di zucchero. Evitate i liquidi e preferite alimenti ricchi di carboidrati che come abbiamo detto sono i primi ad essere bruciati. Sì a spuntini, cercate di mangiare 6 volte al giorno. Se la nausea è molto forte andate anche di "coca"quella senza caffeina va benissimo(non fraintendete), oppure optate per un gatorade o un semplice bicchiere di acqua e zucchero.

 

Letto 1010 volte
Antonietta

Giornalista, laureata in scienze politiche, si occupa di comunicazione, copywriter per siti web, addetto stampa aziendale.

Collabora con testate giornalistiche nazionali e locali, con una propensione per le lingue orientali, parla perfettamente l'inglese.

Editore responsabile della rivista Qucinare.it

Sito web: www.qucinare.it
Devi effettuare il login per inviare commenti